Casa Batlló: attrazione turistica a Barcellona

Da fuori ti sorprenderà e l'interno ti conquisterà

La Casa Batlló, capolavoro di Antoni Gaudí, ti invita a visitare un edificio che è già un mito artistico. Dietro la straordinaria facciata modernista, che riflette un mare in calma, si nasconde un mondo di sorprese e raffinati dettagli architettonici.

Se stai pensando a cosa vedere a Barcellona, la Casa Batlló è una tappa obbligata del Modernismo che ti propone un viaggio al passato, in pieno XX secolo. Quest'opera architettonica di Antoni Gaudí ti conquisterà per il disegno estremo e per la gran varietà di soluzioni visive che offre.

In ogni piccolo angolo della casa, scoprirai qualcosa di sorprendente, dettagli che senza dubbio affascineranno tutti coloro che amano gli ambienti magici.

La visita include la leggendari piano nobile (antica residenza della famiglia Batlló), l'attico (con antichi magazzini e lavatoi), la terrazza e le mitiche ciminiere (dove si trova la famosa colonna vertebrale del drago sconfitto da San Giorgio) e il favoloso cortile, Patio de Luces, (l'antica comunità di condomini). Una visita che si completa con lo splendido atrio e la scalinata principale.

Cosa c'è  di meglio da fare a Barcellona che visitare la Casa Batlló attraverso la nostra SmartGuide in realtà aumentata. Grazie alle metafore e rappresentazioni della natura animata, vivrai un'esperienza indimenticabile!

  • BIGLIETTI ONLINE

    acquista il biglietto sul sito web in modo da evitare la fila del botteghino.
  • VISITA CONSIGLIATA

    se stai pensando a cosa fare a Barcellona, non perderti la Casa Batlló
  • WI-FI GRATIS

    Wi-Fi gratis in tutti gli spazi della casa per condividere le tue foto!
  • SmartGuide

    scopri l'immaginario di Gaudí in realtà aumentata!

Prepara la tua visita

Tutto ciò che devi sapere sulla Casa Batlló

  • ORARI

    aperta tutto l'anno dalle 9:00 alle 21:00.
    1h. Circa
  • COME ARRIVARE

    Paseo de Gracia 43, in metro, autobus, taxi, ecc.
  • PREZZI

    Fast-Pass, Open Date, sconto per studenti, ecc. Acquista il tuo biglietto online!
  • CONDIVISIONE

    grazie alla connessione Wi-Fi gratuita all'interno della Casa Batllo, potrai condividere tutte le tue foto!

Le vostre opinioni sulla Casa Batlló

Visita la Casa Batlló e condividi le tue opinioni

  • BRUNOB489

    “Fantastica”

    La casa è bellissima frutto di un architetto eccezionale e pieno di estro e merita il viaggio a Barcellona.

    Ilaria C

    “Maravillosa”

    Bella bella bella! bellissima! Consiglio di visitarla prendendo una guida per riuscire a seguirne al meglio la storia, ma bisogna assolutamente vederla! E' un insieme di colori e mosaici che riscaldano le sale vuote!

  • karlos738

    “L'opera più bella di Gaudì.”

    Visitare casa Batlo è come vivere una favola, un paese delle meraviglie.Gaudì era un genio. Andate e visitatela non la dimenticherete mai più!!

    ssd280388

    “Bellissima”

    Una delle cose più belle da vedere assolutamente!! inoltre si trova in una delle zone più in di Barcellona!!

  • fabi1312

    “Da non perdere!”

    Qualsiasi cosa uno abbia letto o vsito in foto, non rende la fantasia dell'autore e la magia che si prova dal vero

    dlar_22

    “Le meraviglie di Gaudì”

    Posto incantevole. Ogni angolo e lato di questa immensa casa fa capire quanto quest 'uomo avesse la passione e l' intelligenza di creare certe cose. Veramente spettacolare. Torneremo

  • Roberta P

    “Bellissima!”

    Questa opera è assolutamente meravigliosa. Gaudì geniale! Assolutamente da non perdere! Consiglio di visitarla con l'audioguida.. cambio moltissimo!

    mitzyblue2014

    “Di una bellezza unica”

    Da non perdere per chi va a Barcellona. E' una città bellissima ma questa dovete sasolutamente vederla e scoprirla!

  • JoseMourinho81

    “Un autentico capolavoro”

    L'apoteosi dell'architettura di Gaudì. Nonostante gli ingressi costino molto, troppo a mio avviso, non si può dire di aver visitato Barcellona senza aver visto Casa Batlló. I colori, l'assenza di angoli e spigoli, il tetto spettacolare. Assolutamente da non perdere, un capolavoro.

    Roberta C

    “Gaudí lascia senza parole!”

    Io adoro tutte le opere di Gaudí, quindi sono di parte. Ci sarebbero tante cose da dire, da descrivere...non riuscirei a rendere bene l'idea! Da visitare assolutamente!

Non perderti l'interno della Casa Batlló

Il gioiello di Gaudí ti conquisterà con i suoi interni

Atrio

Splendido atrio privato della famiglia Batlló, a cui si accede attraverso un'ampia porta situata nell'atrio comunitario. L'atrio privato evoca le grotte sottomarine del Capitano Nemo, con lucernari che sembrano gusci di tartaruga, pareti a volta dalle forme sinuose e una spettacolare scala. Il passamano intagliato in legno pregiato rappresenta la colonna vertebrale di un grande animale.  

Plano Nobile

In questo piano, troviamo lo studio del Sig. Batlló e un romantico camino usato per la corte dell'epoca. Inoltre, il salone principale con tre spazi comunicanti, una vetrina che si affaccia su Passeig de Gràcia, con grandi vetrate da cui entra la luce e con il tetto completamente ondulato, che evocano la forza del mare.

Cortile modernista

Dalla sala da pranzo privata della famiglia Batlló, nella parte più interna del piano nobile, si accede a un esclusivo cortile di 230 metri quadri. Questo spazio si distingue per il pavimento e il giardino come gran elemento decorativo, ricoperta di cerchi in ceramica e trencadís di vetro di varie tonalità di verde, blu e rosso.

Attico

Si tratta di una zona di servizio per gli inquilini delle abitazioni dell'immobile con lavatoi, magazzini, ecc. È caratterizzata dalla semplicità delle forme, l'ispirazione mediterranea mediante il bianco e dalla luce onnipresente. Si distingue una successione di 60 archi centenari, che evoca il costato di un animale, forse del drago situato sopra questo spazio, sul tetto.

Terrazza

Gaudí dà a questo spazio singolare personalità con il costato del drago, che caratterizza la facciata. Gaudí rappresenta la colonna vertebrale dell'animale con tegole colorate mediante la tecnica del trencadís. Inoltre, adornano la terrazza quattro gruppi di ciminiere policromatiche, dalle forme sinuose che ricordano mucchi di funghi, disegnate per impedire il reflusso dell'aria verso l'interno.