Si trasferisce a Barcellona per studiare architettura

Gaudí si trasferì a Barcellona per frequentare l’ultimo anno del liceo e il corso di preparazione alla Scuola di Architettura. In quell’epoca Gaudí si distingueva già per il suo elevato genio creativo e una forte passione per i calcoli. A partire dal primo corso di Architettura, il geniale architetto lavorò negli studi dei professori e dei capomastri più famosi come: Francisco Paula de Villar e Josep Fontseré. Nel laboratorio di quest’ultimo, Gaudí ottenne il primo riconoscimento al suo lavoro: per propria iniziativa corresse un compito commissionato a un compagno- il deposito dell’acqua della Fonte della Cascata nel Parco della Ciutadella.

Vi informiamo che Casa Batlló se utilizzate i cookie di terze parti per ottenere informazioni dagli utenti che accedono al web. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar