Si trasferisce a Barcellona per studiare architettura

Gaudí si trasferì a Barcellona per frequentare l’ultimo anno del liceo e il corso di preparazione alla Scuola di Architettura. In quell’epoca Gaudí si distingueva già per il suo elevato genio creativo e una forte passione per i calcoli. A partire dal primo corso di Architettura, il geniale architetto lavorò negli studi dei professori e dei capomastri più famosi come: Francisco Paula de Villar e Josep Fontseré. Nel laboratorio di quest’ultimo, Gaudí ottenne il primo riconoscimento al suo lavoro: per propria iniziativa corresse un compito commissionato a un compagno- il deposito dell’acqua della Fonte della Cascata nel Parco della Ciutadella.

Continuando a utilizzare il sito Web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar