Continua a leggereAnno internazionale di Gaudí

Anno internazionale di Gaudí

25/06/2002

Attualmente possiamo dire che Gaudí si è convertito in un architetto universale, nella massima figura dell’architettura catalana. La sua opera, con il passare del tempo, è passata dall’essere ignorata, e talora criticata, fino a raggiungere una ripercussione internazionale e divenire simbolo e segnale di identità di una Barcellona ogni giorno più globale. In effetti il 2002 fu […]

giugno
2002

Figura

Biografia, vita e curiosità su un genio che non smette mai di sorprendere.
Continua a leggereMorte di Antoni Gaudí

Morte di Antoni Gaudí

10/06/1926

Antoni Gaudí morì il 10 giugno all’Ospedale della Santa Creu. Due giorni dopo venne celebrato un funerale a cui assistette una moltitudine di cittadini, tra cui i suoi numerosi ammiratori, discepoli e amici.

Continua a leggereInvestito da un tram

Investito da un tram

07/06/1926

Antoni Gaudí il 7 giugno 1936 venne investito da un tram mentre si stava recando alla Chiesa di San Filippo Neri prima di andare al cantiere della Sagrada Família.

Continua a leggereImportante mostra a Parigi

Importante mostra a Parigi

1910

Nel 1910 venne inaugurata al Gran Palais di Parigi un’importante mostra dedicata a Gaudí, l’unica mostra fuori dalla Spagna che gli venne dedicata quando era ancora in vita.

gennaio
1910
Continua a leggereUn incontro decisivo: Eusebi Güell

Un incontro decisivo: Eusebi Güell

1878

Tuttavia, se ci fu una commissione importante nel corso del 1878 questa fu, senza dubbio, la progettazione di un piccolo mobile espositore per il Padiglione Spagnolo dell’Esposizione Universale di Parigi che si tenne in quello stesso anno. Uno dei visitatori del Padiglione, Eusebi Güell i Bacigalupi restò talmente impressionato dall’originalità di quell’elemento che chiese di […]

Continua a leggereConclude gli studi di architettura

Conclude gli studi di architettura

1878

Nel 1878 fu l’inizio di un’intensa attività professionale. In quell’anno Gaudí vinse il concorso convocato dal Comune di Barcellona per la progettazione e l’esecuzione di alcuni lampioni (situati nella Plaça Reial e nel Pla de Palau), commissione della Casa Vicens, la sua prima opera importante, e realizza il pre-progetto del complesso industriale con abitazioni per l’associazione operaia  […]

Continua a leggereSi trasferisce a Barcellona per studiare architettura

Si trasferisce a Barcellona per studiare architettura

1868

Gaudí si trasferì a Barcellona per frequentare l’ultimo anno del liceo e il corso di preparazione alla Scuola di Architettura. In quell’epoca Gaudí si distingueva già per il suo elevato genio creativo e una forte passione per i calcoli. A partire dal primo corso di Architettura, il geniale architetto lavorò negli studi dei professori e dei capomastri più […]

Continua a leggereL’adolescenza. Il risveglio di un genio

L’adolescenza. Il risveglio di un genio

1867

Antoni Gaudí studiò alla Escuelas Pías di Reus, dove si distinse per la sua facilità di analisi per analizzare e razionalizzare le questioni. Durante l’adolescenza, Gaudí strinse una forte amicizia con due compagni di studi: Eduard Toda e Josep Ribera. I tre erano giovani ed entusiasti della natura e si interessavano di storia, oltre ad essere appassionati delle […]

Continua a leggereNascita di Antoni Gaudí

Nascita di Antoni Gaudí

25/06/1852

Figlio di Francesc Gaudí i Serra, calderaio, e di Antonia Cornet i Bertran, Antoni Plàcid Guillem Gaudí i Cornet, nacque in un caldo 25 giugno del 1852 a Reus (Tarragona). Gaudí trascorse l’infanzia tra Reus, dove i suoi genitori svolgevano la loro attività, e la campagna, in un’umile proprietà di sua madre nota come il Mas de la Calderera, con […]

giugno
1852